Io – Assistente Virtuale: una predisposizione per il servizio clienti, straordinarie capacità organizzative e un interesse nel settore immobiliare.

Tu – professionista nel settore immobiliare: sopraffatto da rogiti, contratti, sopralluoghi, telefonate, email, progetti da impostare e appuntamenti vari

 

 

Perché non unire il lavoro di queste figure professionali?

Comunicazione, ricerca, vendite, scartoffie da sistemare, networking: per un professionista nel settore immobiliare è un lavoro infinito incastrare tutte queste mansioni

Di cosa ti occupi per prima?

Non puoi ignorare la parte relativa alla comunicazione: è una parte importantissima per i tuo lavoro.

Non puoi ignorare la chiusura dei contratti o i rogiti: sono un guadagno. 

E certamente non puoi voltare le spalle al networking: è così che crei relazioni con altri professionisti del settore o possibili clienti.

Tutto questo accade perché non hai ancora preso in considerazione di delegare i compiti non essenziali della tua attività a un assistente virtuale (AV) che ti farà risparmiare un sacco di tempo e ti permetterà di crescere rispetto alla concorrenza.

 

Perché un professionista nel settore immobiliare dovrebbe collaborare con un assistente virtuale? 

Per quanto vorremmo credere nel mito che “chi fa da sè fa per tre”, per un professionista del settore immobiliare questo non è fattibile, soprattutto se si desidera mantenere un equilibrio sano tra lavoro e vita privata. 

Il motivo principale per cui dovresti collaborare con un AV è semplicemente quello di alleggerire il tuo tempo per concentrarti sulle attività principali che generano entrate: connetterti con le persone e servire i tuoi clienti.

Pensa a quanto spazio nella tua mente è attualmente occupato da tutti questi piccoli elementi che compongono la tua to-do list giornaliera. Una volta spostati questi elementi nell’elenco delle attività delegate alla tua AV, sarai in grado di vedere più chiaramente le attività che dovrai svolgere tu e potrai concentrarti con tranquillità sui tuoi obiettivi e strategie di vendita.

 

Collaborare con un AV ripaga il tuo ROI (ritorno sull’investimento)?

Quanto tempo perdi nel tenere sotto controllo le email, nel compilare le scartoffie, gestire la tua comunicazione, pianificare appuntamenti e in generale avere la grinta necessaria per gestire un’attività che ti soddisfi?

Secondo te quel tempo, puoi sfruttarlo in un modo più produttivo, ovvero incontrando clienti, chiudendo nuovi accordi o alla partecipando a eventi o corso di aggiornamento?

Senza dimenticare il lato tecnologico dell’attività. Ha davvero senso per te imparare tutti i software che occorrono, partendo dagli strumenti di pianificazione, a quelli per programmare i social media per arrivare agli strumenti di grafica? 

Oppure ha più senso per te delegare questi compiti a una professionista che già conosce e gestisce questi strumenti?

La risposta a queste domande ti farà capire se è necessario per te assumere un AV ora o se aspettare.

COME POSSO ESSERTI UTILE DURANTE LA GIORNATA:

 

  • Gestione e-mail

Comincio la giornata gestendo qualsiasi cosa ci sia di urgente da parte dei clienti e rispondendo a qualsiasi domanda. Se comincio la mia giornata occupandomi delle “cose urgenti”, allora durante il giorno potrò occuparmi di altre cose.

 

  • Gestione delle transazioni

Questa è l’attività più dispendiosa in termini di tempo per te poiché spesso è confusionaria grazie all’inesistente presenza di un concreto flusso di lavoro. Alcuni agenti si rivolgono alle agenzie per gestire questa parte di lavoro poiché ci sono un sacco di documentazione da compilare e raccogliere, oltre alle figure lavorative (notaio, banca, compratore, venditore etc…) da coordinare.

Noi invece potremo creare insieme un flusso di lavoro per questa parte cruciale della tua attività, semplificando notevolmente un processo che spesso ti mette in difficoltà. Ci sono documenti da firmare, appuntamenti da programmare, persone da coordinare e molti altri pezzi da incastrare. Fortunatamente, può diventare un qualcosa di gestibile implementando i sistemi giusti.

 

  • Email Marketing

Se pensi che per vendere basti pubblicare le tue inserzioni sui social, sui portali immobiliari e sul sito, beh, potresti ricrederti. Sì, potresti avere molti follower su Facebook e ottenere molti like su Instagram, ma queste persone potrebbero non interessarsi (al momento) ai servizi che offri o ai prodotti che vendi.

Se vuoi connetterti con lead caldi (persone che hanno manifestato un interesse nei confronti dei tuoi prodotti o servizi lasciandoti i suoi dati), è necessario creare una strategia di email marketing. Una volta che le persone arrivano sul tuo sito o canali social, la mossa successiva è quella di invitarle a iscriversi alla tua newsletter.

Con una newsletter mensile puoi informare gli iscritti sugli immobili che attualmente hai sul mercato o sulle tendenze locali di acquisto e vendita mentre una campagna email personalizzata, è un’occasione per connetterti direttamente con i tuoi lead e convertirli in clienti.

Secondo Hubspot , ci sono dieci tipi di e-mail che si possono inviare ai propri abbonati, a seconda di dove si trovano nel loro percorso di prospect (potenziale cliente): stanno solo esplorando il mercato, sono nel mezzo del processo di acquisto/vendita o hanno appena completato una transazione?

Un AV immobiliare può aiutarti a gestire entrambi questi pezzi legati alla tua comunicazione: email marketing e gestione newsletter.

 

  • Gestione calendario 

Dimenticarti di presentarsi all’appuntamento con un cliente è l’incubo più grande che infesta i tuoi sogni. Immagina di mettere tutta la tua energia in una possibile vendita per poi dimenticare l’appuntamento o magari presentandoti nel posto sbagliato.

Ecco dove un AV immobiliare può intervenire per bloccare le date (e gli orari) giuste a calendario, organizzandolo in maniera funzionale – dopotutto, girare come una trottola per tutta la città per ore non è esattamente il miglior modo di sfruttare il tuo tempo (addio produttività!).

Gli incontri con i clienti non sono gli unici appuntamenti che devi coordinare. Ci sono i fotografi, altri agenti, costruttori, enti e notai; è un meccanismo che non si ferma mai.

Il mio supporto ti faciliterà tutte queste dinamiche con una gestione ottimizzata della tua agenda, grazie a strumenti online condivisibili come Google Calendar, o altre soluzioni come Calendly o Cronofy.

 

  • Creazione materiale grafico e promozionale

L’impatto visivo e le belle immagini svolgono un ruolo cruciale nella vendita di immobili. Non hai scuse: devi avere una grafica ben progettata per le tue inserzioni e promozioni sui social. Qui non puoi risparmiare sulla qualità.

Assumere un graphic designer potrebbe essere troppo costoso, pertanto un’assistente virtuale con un buon occhio per la grafica può fare al caso tuo. Cosa intendo quando dico grafica?

Sviluppare abilità per creare elementi visivi dall’aspetto professionale richiede tempo e pratica. Dopotutto, non vuoi che i tuoi materiali promozionali sembrino un volantino per la liquidazione dei materassi degli anni ’90, giusto?

Tu sei nel business della vendita di immobili e non in quello della progettazione grafica, di conseguenza, possiamo concordare dei pacchetti (ad esempio 20 grafiche al mese) o tariffa oraria (ad esempio, fissare 1h alla settimana per gestire le tue richieste di progettazione grafica).

ORA FAI CRESCERE LA TUA ATTIVITA’ COLLABORANDO CON UN’ASSISTENTE VIRTUALE

 

Questi sono solo alcuni dei compiti che posso svolgere per supportare la tua attività. Ora sta a te credere nei vantaggi di questa collaborazione personalizzando il mio ruolo col fine di raggiungere i tuoi obiettivi.

Per questo motivo lascio qui sotto un pacchetto base di ore da cui partire, che potremo prendere in considerazione durante la call, tenendo sempre presente la tipologia dei lavori da svolgere.

Sappi inoltre che, se dovessi aver bisogno di altre soluzioni al di fuori di queste citate in pagina, qui trovi altri miei servizi e consulenze che potrai aggiungere alla tua lista.

  • Iniziamo con una call su Skype (o una telefonata) in cui mi racconti un po’ di te, del tuo business, dei tuoi obiettivi e le tue necessità.

  • Mi dirai inoltre che attività vuoi delegarmi insieme ad altre informazioni base che mi permetteranno di creare un’offerta su misura per te.

  • Dopodiché ti invio il preventivo stilato sulla base di ciò che ci siamo detti in call e, dopo averlo confermato, seguirà l’invio del contratto, che ti prego di leggere bene in ogni sua parte, al fine di impostare una collaborazione soddisfacente per entrambi

  • Per iniziare la nostra collaborazione manca solo un piccolo passaggio: condivide vari account (o crearne di nuovi per me) dei vari programmi da utilizzare e poi siamo pronti a partire. Vedrai che in breve tempo formeremo un team spettacolare!

6 ore = € 300

**QUI puoi trovare le Condizioni di servizio dei miei pacchetti/servizi

Non sei ancora sicuro di aver bisogno di un assistente virtuale?

Alla fine di ogni giorno lavorativo di questa settimana, annota un elenco di attività che vorresti delegare a un AV invece di farli tu stesso. Entro la fine della settimana, avrai una visione più chiara di quanto tempo e sforzo ti farà risparmiare un AV.

Infine fissa la tua call gratuita di 30 minuti per discutere insieme come poterti affiancare nella gestione del tuo lavoro.

DOMANDA & RISPOSTA

Puoi occuparti dei miei canali social?

So che sei un professionista che non ha tempo o voglia di gestire i social media. Devi essere in contatto con i clienti, mostrare immobili e venderli, non programmare i post su Facebook o creare annunci, quindi pur non occupandomene personalmente, posso consigliarti una persona fidata con cui collaboro.Tu dovrai interfacciarti soltanto con me. 

Come facciamo a distanza a condividere le attività da svolgere?

Io lavoro quotidianamente con Trello e Google Drive quindi possiamo condividere le informazioni e i contenuti tramite questi due strumenti online gratuiti e semplici. Se poi utilizzi gestionali particolari, dovrai crearmi account per accedervi