assistenza-virtuale

Questo sito è dedicato ad aiutarti a conoscere meglio il mondo dell’assistenza virtuale

È un posto in cui condivido le mie esperienze come blogger e assistente virtuale, quindi se sei qui per curiosare sei qui per curiosare fai pure con comodo partendo dal blog potrai trovare diversi articoli che parlano di assistenza virtuale.

Leggendoli scoprirai i numerosi vantaggi che offre la mia professione, potrai conoscerne le dinamiche e, soprattutto, potrai capire che servizi vengono offerti.

Se però questi articoli non soddisfano al 100% la tua curiosità, non disperare, e scarica la guida che ho scritto, COME TROVARE L’ASSISTENTE VIRTUALE DEI TUOI SOGNI.

Vedrai che a fine lettura, saprai di tutto e di più sul mondo dell’assistenza virtuale e su come poter assumere la tua futura assistente virtuale.

 

A questo punto se…

✔️ sei una professionista o un imprenditore e non riesci più a gestire il tuo tempo perché lavori da solo/a e non puoi occuparti di tutte le mansioni che ti permettono di mandare avanti il tuo lavoro in modo cospicuo e produttivo

✔️ vorresti capire in che modo io posso essere un supporto valido per aiutarti a lavorare in modo più sereno e organizzato, accomodati pure e facciamoci due chiacchiere… ti va?

Inizio spiegandoti perché dovresti lavorare con me

Posso star qui a raccontarti un sacco di cose sul cosa so fare e per quanto tempo l’ho fatto, ma quello veramente mi preme farti capire è che delegare la gestione del tuo blog, della newsletter o della parte amministrativa del tuo lavoro non è per te una sconfitta, ma una vera vittoria!

 A vincere sarai TU e la tua vita lavorativa (e anche quella privata) ti ringrazierà perché avrai più tempo da potergli dedicare.

Io seguirò le tue indicazioni, non prenderò il tuo posto, ma semplicemente lavorerò con te e per te.

Avrai al tuo fianco una persona pratica e concreta a cui non piace dilungarsi in perdite di tempo e che soprattutto, ama la collaborazione a doppio senso.

Dò sempre massima disponibilità seguita da una sana dose di pazienza, sviluppata durante i miei dieci anni da impiegata addetta alle vendite.

Pensa che tutti i giorni mi confrontavo direttamente con clienti (geometri, architetti, costruttori e piccoli artigiani) e fornitori, oltre che a trascorrere le mie giornate lavorative con un team formato da una decina di colleghi; sarà per quello che ho imparato a darmi priorità e a trovare in breve tempo soluzioni pratiche?

 

Ti posso solo dire che se scegli me, per intraprendere la strada verso una gestione organizzata della tua attività, hai scelto l’assistente virtuale giusta.

 

Immagino che tu abbia dei compiti indispensabili nel tuo lavoro che però non ami svolgere, giusto?

 

Ecco… quelle sono proprio le mansioni che potrai iniziare a delegarmi. In questo modo le tue liste di cose da fare saranno occupate SOLO da ciò che riempie le tue giornate di gioia!

 

Vuoi sapere qual è uno degli aspetti positivi del delegare?

 

Il risultato: proverrai un carico di positività perché vedrai il tuo business svilupparsi con i giusti ritmi.

 

Se hai quindi bisogno di un aiuto concreto, per la gestione del tuo blog o della tua newsletter oppure con per le tue email e tutte le attività amministrative (fatture, prima nota, preventivi, archivio) che appesantiscono la tua giornata lavorativa non disperare!

 

Puoi contare su di me, che in qualità di Assistente Virtuale sarò contenta di mettermi a disposizione del tuo business.

QUALCHE NOTIZIA CURIOSA SU DI ME…

  • Sono nata e cresciuta a Milano, ma da più di dieci anni vivo in Brianza. Sono una mamma, una compagna, una persona che non ha paura di mettersi in gioco.

  • Amo la spontaneità, la sincerità e tutto quello che non si uniforma. Mi piace la compagnia e uscire con gli amici, anche se poi a volte, sto benissimo anche da sola.

  • Il mio piatto preferito? La pasta fatta in ogni modo e la pizza al trancio (però vabbè, mangio anche quella tonda). Soffro di dipendenza da dolci (ereditata da nonna e papà e tramandata a mia figlia!).

  • Vuoi sapere se mi piacciono i film? Ovvio! Commedie, avventura, fantascienza, cartoni animati (ma fatti bene) crime serie tv. Da qualche anno ho scoperto di essere intollerante al lattosio: una scocciatura, però ormai ci sono abituata.

  • Per non farmi mancare niente nel 2012 mi sono lanciata in una nuova avventura: il blogging. Sono entrata nel mondo dei blog, dei libri, delle dinamiche con le CE (case editrici) delle recensioni e del self publishing.

  • Ho sempre odiato la matematica e tutto ciò che è calcolato, freddo e scontato, perché al contrario,  sono sempre stata affascinata dalla storia e dalle parole.

LE MIE INTERVISTE IN CUI TI PARLO DI ASSISTENZA VIRTUALE

 

  • Con estrema emozione sono stata intervistata da Sara Bernardinello, per il blog dell’associazione EWWA (EUROPEAN WRITING WOMEN ASSOCIATION). Se vuoi leggerla la trovi QUI.
  • Ho avuto il piacere di essere intervistata da Stella che è la mitica Boss del blog Free Passion ma soprattutto un’amica davvero preziosa e una donna sempre sul pezzo. Se vuoi leggerla la trovi QUI.
  • Una piacevole chiaccherata avuta sul blog di Marianna Peluso – La web content in cui ti parlo di organizzazione, presenza online e consapevolezza di delega. Se vuoi leggerla la trovi QUI.
  • Sono stata ospite del blog di Anna Paola Mastria per il mese di aprile della sua rubrica “Donne di Valore”. Ho conosciuto Anna sia come professionista sia come donna e devo dire che la sua franchezza e disponibilità sono state le prime doti che mi hanno colpita. Se vuoi leggerla la trovi QUI.

LA MIA STORIA – perché ho deciso di entrare nel mondo dell’Assistenza Virtuale

 

Il mio percorso lavorativo inizia nel 1999 come addetta customer service e back office in piccole aziende nel settore immobiliare/edile, acquisendo non solo competenze amministrative ma anche grafiche, affiancando geometri e architetti in fase di progettazione.

In seguito ho intrapreso la strada del front office lavorando per dieci anni nel commerciale di una SpA dell’edilizia, venendo così a contatto quotidianamente con svariate figure professionali e sviluppando nuove competenze. Nel 2012 la mia vita lavorativa subisce un cambiamento, e dopo diverse peripezie, mi ritrovo nuovamente alle dipendenze di una piccolissima realtà che si occupa di servizi.

É il mio lavoro, mi piace e non ho mai avuto problemi a imparare nuove procedure, però il lavoro da dipendente mi è sempre stato un po’ stretto, finché nel 2015, dopo la nascita di mia figlia, il mio desiderio di indipendenza lavorativa è diventato sempre più forte.

Ogni giorno cresceva sempre di più la voglia di avere un qualcosa di solamente MIO, un qualcosa che mi desse la possibilità di migliorarmi e di mettermi in gioco, perché ormai la mia vita lavorativa era arrivata ad un momento di stallo opprimente.

Poi un giorno, mentre girovagavo su Facebook, mi sono imbattuta in un post dei Nomadi Digitali che parlava proprio di questa professione. La mia attenzione è balzata sull’attenti quindi ho iniziato subito a recuperare mille informazioni che mi permettessero di capire se questa professione potesse essere nelle mie corde e, dopo essermi iscritta al corso di Mary Tomasso, ho deciso di buttarmi verso l’ignoto.

Il corso é stato molto soddisfacente e dopo averlo concluso, ho capito che da lì in poi per me, sarebbe iniziata una nuova sfida.

Una sfida che ho colto molto volentieri e che sto portando avanti con determinazione.

Se vuoi toglierti la curiosità di leggere il mio curriculum per vedere cosa ho fatto nelle mie precedenti esperienze lavorative, puoi sbirciare QUI

Se invece non sai come funzioni la riservatezza e il rispetto della privacy per la mia figura professionale, ti dico con tutta chiarezza, che in qualità di Assistente Virtuale ho aderito al Codice Etico di Virtualmente che definisce gli standard di comportamento etico e professionale degli assistenti virtuali certificati.